Dal sex-fitness ai tacchi inibitori: il sesso che non conoscevi

Arrivati a una certa età si pensa di essere grandi esperti di sesso e dintorni. Ma il mondo cambia e ogni giorno si fanno nuove scoperte incredibili. Sapevate per esempio che è stata ideata una ginnastica specifica per migliorare l’appagamento derivato dall’atto sessuale (in particolar modo quello femminile)? Si chiama Coregasm e la giornalista e trainer Debby Herbenick ha raccolto in Cinquanta sfumature di fitness – in uscita domani – le tecniche e gli esercizi per scoprirne i segreti e la filosofia.

Ma sono tante altre le cose che molti di noi ignorano su questo argomento. Ecco per voi 6 curiosità che siamo certi non conoscevate sul mondo del sesso. Buona lettura:

1) Il primo rapporto sessuale della Storia? “Nature” l’ha fatto risalire a 385 milioni di anni fa, tra pesci ossei nell’area dell’odierna Scozia.

2) Oltre che scomodi, i tacchi alti potrebbero danneggiare il piacere sessuale. Il ginecologo Edem Fromberg e la sociologa Naomi Wolf hanno notato come la contrattura del pavimento pelvico farebbe sì che la vagina sia meno rilassata durante i rapporti.

3) Multidotati? Durante lo sviluppo embrionale uomini e donne si trovano in realtà in possesso di due “mezzi peni” o clitoridi, che poi finiscono per unirsi. È un tratto evolutivo che ci accomuna a serpenti e lucertole, che hanno doppi genitali. (Fonte: “Nature”)

4) I fan di Tinder si mettano il cuore in pace: un recente studio presentato al meeting annuale dell’American Sociological Association ha dimostrato che il sesso più strabiliante è quello fatto con un partner di cui si è innamorati.

5) È l’echidna a possedere il pene più strano del mondo: non solo è quattro volte la dimensione dell’animale, ma è anche dotato di più terminazioni. A seconda della posizine della femmina, alcune ruotano in posizione centrale, mentre le altre scompaiono.

6) Ci sarebbe una correlazione inconscia tra il periodo di ovulazione femminile e la scelta dell’abbigliamento: da alcuni studi risulterebbe che la donna indossa i suoi abiti più vistosi ed eccentrici durante l’ovulazione. La spiegazione si troverebbe nel desiderio inconscio di attirare l’attenzione del maschio su di sé.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>