La felicità a portata di…passo: camminando tra dèi e battaglie

L’estate si avvicina, e con lei l’ansia da organizzazione viaggio. Ma se quest’anno lasciassimo perdere aerei e tour organizzati e riscoprissimo il piacere di un’estate…a piedi? Camminare è un’attività che nella sua semplicità fa pensare a ciò che ci circonda in un modo diverso, può aiutarci perfino a trovare noi stessi… e, perché no, a essere felici. Adam Ford, l’autore di L’arte di camminare e vivere felici ne è convinto: camminare è una pratica non solo salutare, ma la via maestra per raggiungere la cosiddetta mindfulness, una dimensione di autoconsapevolezza interiore solitamente collegata con la meditazione.

Ma non occorre andare fino in Tibet per trovare percorsi adatti a una camminata suggestiva: alcuni dei percorsi più belli del mondo sono proprio qua in Italia. Oggi ve ne suggeriamo due:

Conoscevate il cammino di Annibale?
Si trova sulle rive del Lago Trasimeno, in Umbria, dove nel 217 a.C. il generale cartaginese sconfisse con un’abile strategia i romani, guidati dal Console Flaminio.

Oltre al valore storico, l’area attorno al comune di Tuoro sul Trasimeno è un piccolo angolo di paradiso, che ha ispirato ben 5 cammini, di cui 4 percorribili a piedi e 2 in bicicletta, che collegano tra di loro i luoghi più significativi della battaglia in una cornice suggestiva e piacevole.

Sempre nel Centro Italia, tra Bologna e Firenze c’è il Sentiero degli dèi (o via degli dèi), un cammino escursionistico che attraversa gli Appennini (il nome deriva probabilmente dai nomi di alcuni monti attraversati, come Monte Venere, Monzuno (Monte di Giove), Monte Adone e Monte Luario).

Il tragitto è stato tracciato sulla base di un percorso medioevale di collegamento tra le due città, su quella che doveva essere l’antica Flaminia minore (di cui sono ancora presenti numerosi resti). Le mete toccate sono tutte molto suggestive e affascinanti a livello paesaggistico. Si può percorrere il tutto a piedi o in bicicletta.

Sono possibili varianti, ma il percorso consigliato dura 3 giorni (vi sono posti di ritrovo e luoghi attrezzati per vitto e alloggio).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>