La caccia di Halloween – Epilogo

[Vatti a fidare degli amici, eh? I nostri Cacciatori hanno smascherato facilmente il complice del Raspide. E voi? Comunque sia, è arrivata la resa dei conti. Speriamo solo che per Julian non sia troppo tardi…]

Dopo aver smascherato il complice, gli altri due giocatori al tavolo del poker se la svignano lasciandolo da solo. L’uomo non sembra preoccupato, se la ride di Tyler e Christian e spiega che ok, conosce quel Raspide, ma tutta quella messinscena della mail era sicuramente un modo per depistarli. Non ha idea di dice sia il loro amico.
Preso dall’ira, Tyler afferra l’uomo per la collottola e minaccia di far utilizzare a Christian i suoi poteri per trasformargli il cervello in una gelatina fusa. L’uomo dà una squadrata al ragazzo e, anche se non pare convinto al 100%, i suoi occhi perdono sicurezza. Sa qualcosa dei suoi poteri, ma non proprio tutto. Alla fine cede: Al diavolo, non mi paga abbastanza per questo. Il vostro amico è alla biblioteca municipale!

Christian e Tyler si affrettano sapendo che, vista l’ora tarda, dovranno entrarvi di straforo. Sulla scalinata, i due ragazzi notano quella che in principio pare loro una piccola macchia: è in realtà un trifoglio, e presto vedono che ce ne sono altri negli scalini, quasi a voler giocare con loro, indicare un percorso da seguire.
Sul retro, una porta è stata lasciata aperta e il lucchetto rotto. Qualcuno vuole proprio accoglierli. Dentro la biblioteca, in quel silenzio irreale, il pavimento scricchiola e ogni teca di vetro riflette luminescenze sinistre.
La scia li conduce infine al reparto dedicato alla storia della stregoneria. Lì scorgono finalmente Julian, con i polsi legati a una colonna e privo di sensi. Ai suoi piedi, una massa di libri è stata disposta disordinatamente come se si trattasse delle fascine di un rogo.

“Bravi, Cacciatori di Raspidi, siete riusciti a carpire i miei enigmi” dice una voce nel buio. “Nel passato, molte delle nostre prede venivano scambiate per streghe e stregoni e bruciate dai loro simili… Voi umani quando vi ci mettete siete più mostri di noi.”
Il Raspide si palesa, e le sue vesti sono così nere che sembra un tutt’uno con l’ombra. Tyler accorre a liberare Julian e si accerta che respiri ancora. Per fortuna, pur intossicandole, i Raspidi hanno cura delle loro prede.
È una trappola. Il Raspide, dopo essersi preso del tempo con Julian, mirava ad attirarli lì. Ora sì che aveva senso quella mail sospetta.
“Fate parte anche voi del mio raccolto di quest’anno”, dice, e fa per mettere le mani addosso a Tyler. Christian si arma di uno degli estintori della biblioteca e, con una certa prontezza, lo usa contro lo spirito prendendolo alla sprovvista, prima che possa avvicinarsi. Quest’ultimo lancia un urlo e, visto che il trattamento ha successo, Tyler lascia Julian al riparo e imita l’amico, accaparrandosi un altro estintore. I Raspidi non amano affatto le basse temperature, e il gettito gelido degli estintori è così efficace che lo spirito, a causa delle ustioni, è costretto a scappare con la coda tra le gambe.
Non sempre le creature antiche sono preparate alla più banale tecnologia contemporanea.
Quando sono al sicuro, anche Julian si risveglia dal suo torpore; non ricorda più nulla, crede di essere ancora al Clover. È strano spiegargli come fossero finiti, loro tre soli, nella biblioteca, di notte.
Nessuno fa più parola dell’accaduto; ancora una volta, Christian e Tyler hanno agito senza che nessuno abbia modo o la possibilità di ringraziarli. Ma non importa. Quel che conta è che hanno tenuto testa a un Raspide, più dispettoso che pericoloso forse, ma che ha pur sempre minacciato la sorte di un loro amico.
Possono essere fieri del loro operato: stavolta, si sono dimostrati a tutti gli effetti dei capaci e maturi Cacciatori di Raspidi.
Possono tornare ai preparativi per la grande festa di Halloween del Clover con la coscienza a posto.

Tutto è bene quel che finisce bene, insomma!
I nostri Cacciatori alla fine sono riusciti a risolvere tutti gli enigmi sulla loro strada…e voi?
Ecco qui le soluzioni…annunceremo il vincitore oggi su Facebook e Twitter!

3 Comments on “La caccia di Halloween – Epilogo

  1. La seconda alla fine l’ho capita, anche se ho dimenticato di spiegare. La terza l’ho sbagliata invece! 😭😂

  2. Evviva!!!! =) 3 enigmi azzeccati su 3!!! ^__^ Mi sono divertita molto a risolverli…. ed ora incrociamo le dita per la scelta del vincitore…. 😉

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>