Io e te Book Party!

Avete presente quando vi propongono qualcosa e voi siete al 100% sicuri che è una pessima idea… e vi ritrovate a rispondere “Sì, certo”? Ecco, Marinella, la protagonista di Io e te è grammaticalmente scorretto sa bene cosa significhi. Sapeva che era una pessima idea dare ripetizioni a Mattia, uno sfaticato con zero voglia di studiare. Sapeva che far recuperare 8 materie in 2 mesi è una missione impossibile. E sapeva anche che stare gomito a gomito per ore con Mattia poteva incasinarle il cuore

Eppure eccola lì, a rispondere di sì, imbarcandosi in quella che sarà un’avventura che le manderà a quel paese ogni equilibrio mentale e sentimentale. Perché c’è qualcosa di poco chiaro nel comportamento di Mattia, e, diciamocelo… Marinella sarà una secchiona, ma in faccende di cuore è da rimandare a settembre!

Esce oggi in tutte le librerie Io e te è grammaticalmente scorretto, il nuovo Talent uscito dalla penna di Micol Agio. Per l’occasione, tre blog hanno organizzato un fantastico Book Party con recensioni e contenuti esclusivi e… la possibilità di vincere una copia omaggio del libro!

Quindi vi lasciamo alla festa e… buona lettura!

Bookish Advisor

Crazy for romance

Libro Fatato

7 Comments on “Io e te Book Party!

  1. La prima parola che mi viene in mento quando penso alla Vostra casa editrice è sicuramente “ORIGINALITA'” , una qualità che sicuramente troveremo anche in questo nuovo romanzo che, già leggendo trama, estratti e recensioni all’interno del book party dedicato, si diversifica da tutti gli altri “Young Adult” che, ahimè, si presentano sempre con tante, troppe similitudini l’un con l’altro.
    Finalmente un romanzo YA ambientato in Italia e non nelle solite , famose, mete americane.

    Non vedo l’ora di leggere questa storia e di conoscere meglio i protagonisti, “Io” e “Te” .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>