Quando la moda del momento aiuta a concentrarsi

Si chiamano Fidget Spinner e sono sempre più in voga tra i giovanissimi. Potrebbero essere la soluzione ai problemi legati all’attenzione

Il neuropsichiatra dell’università di Harvard Srini Pillay, nel suo ultimo libro Il potere del cazzeggio parla chiaro: nel lavoro se si vogliono ottenere risultati più alti è importante dare grande importanza alle pause, al relax e alle vacanze.

Un’affermazione molto in controtendenza e che certo fa discutere. Pare però che non sia l’unico a portare avanti questa teoria. Sotto studio negli ultimi tempi sono infatti finiti anche i Fidget Spinner, quei piccoli cuscinetti a sfera che si rigirano tra le mani e che stanno conquistando ogni giorno sempre di più i giovanissimi. Nonostante lo scetticismo di alcuni, la ricerca, portata avanti in uno studio pilota di un liceo della Georgia, ha riscontrato una diminuzione delle distrazioni e un aumento delle capacità di scrittura su un campione di 29 studenti sottoposti all’uso di questo nuovo antistress.

Ancora è troppo presto per dire di aver trovato la soluzione a tutti i problemi legati all’attenzione e all’apprendimento, però sembra proprio che questi nuovi studi potranno regalarci un futuro meno stressante e più prestante.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>