Vittorino Andreoli

La storia della psiche
in 50 protagonisti

La storia della psiche in 50 protagonisti

L'autore

Vittorino Andreoli

Psichiatra di fama mondiale e membro della New York Academy of Sciences, ha il merito di aver legato in maniera indissolubile la psichiatria al concetto di cervello plastico, avendo dato il proprio contributo non solo alla sua scoperta ma, soprattutto, alla lettura clinica delle sue funzioni. In virtù di questo, si oppone alle concezioni lombrosiane della follia e del crimine come comportamenti innati, sostenendo che sono invece del tutto compatibili con la normalità.

vai

ISBN

9788869214240

In libreria

dal 10 ottobre

Caratteristiche

128 PP – 17 x 24 cm

Prezzo

19,90

L'autore

Vittorino Andreoli

Psichiatra di fama mondiale e membro della New York Academy of Sciences, ha il merito di aver legato in maniera indissolubile la psichiatria al concetto di cervello plastico, avendo dato il proprio contributo non solo alla sua scoperta ma, soprattutto, alla lettura clinica delle sue funzioni. In virtù di questo, si oppone alle concezioni lombrosiane della follia e del crimine come comportamenti innati, sostenendo che sono invece del tutto compatibili con la normalità.

vai

ISBN

9788869214240

In libreria

dal 10 ottobre

Caratteristiche

128 PP – 17 x 24 cm

Prezzo

19,90

Il libro

La storia della psiche in 50 protagonisti

Da Platone a Cartesio, da Wundt a Rorschach, passando per Freud, Jung, Mahler, Basaglia, Jaspers, Kandel e tanti altri, quello che Vittorino Andreoli compone, accompagnato dai ritratti di Andrea Ventura, è un affresco misterioso, sorprendente e in continuo movimento della nostra mente, perchè la storia della psicologia e della psichiatria è in parte la storia del nostro mondo e ne è certamente una possibile chiave di lettura.
Categoria: Tag: